play

Viaggio virtuale a Oslo, Norvegia

Attrazioni a Oslo

Fortezza di Akershus, Oslo

Fortezza di Akershus

Fortezza di Akershus - uno dei siti storici più antichi e famosi di Oslo. Il castello fu costruito alla fine del XIII secolo dal re Hakon V Santo e ha difeso la città dagli attacchi dei nemici. Questa è la prima volta nella storia dell'architettura norvegese , quando il castello fu costruito in mattoni e pietra. Dopo il 1811 il castello fu utilizzato come prigione reale. All'inizio del XX secolo , il castello è stato un museo. Nel 1940 , il castello a 5 anni è stato catturato dai tedeschi - poi ospitato la Gestapo .. 24 ottobre 1945 vi erano stati giustiziati per tradimento Vidkun Quisling , e nel 1989 Papa Giovanni Paolo II ha celebrato la Messa nella fortezza quadrata. E 'stata la prima volta nella storia , quando il capo della Chiesa cattolica romana ha visitato la Norvegia .. Oggi il castello è la Norwegian Armed Forces Museum e il Museo della Resistenza norvegese. Anche nella fortezza ospitava il quartier generale delle forze armate della Norvegia e del Ministero della Difesa. Castello con cappella e il castello sono aperti ai turisti. All'interno , i visitatori possono vedere la sala Romerike , così come la cappella reale costruito sotto Christian Quarta , in cui le reliquie dei monarchi norvegesi Sigurd , primo, quinto Haakon , Regina Eufemia , re Haakon VII , Regina Maud , il re Olaf la Quinta e la Crown Princess Martha ..

Cattedrale, Oslo

Cattedrale

La Cattedrale di Oslo - questa è la chiesa principale della Norvegia. Si trova sulla piazza del mercato Stortorvet , conservato dai tempi di Christiania. Questo è il terzo tempio, che sorge sul sito. Il primo edificio costruito qui Jarl Sigurd Prima Crociata , all'inizio del XII secolo in onore di San Hallvard , il santo patrono di Oslo. Per 500 anni la Cattedrale di Hallvard era il tempio principale della città. Nel 1624 , il re cristiano la quarta città sofferto sotto le mura della Fortezza di Akershus e la cattedrale principale della città fu abbandonata e in seguito quasi completamente distrutti .. Nel 1639 una nuova chiesa fu costruita , chiamata la " Chiesa della Santa Trinità ", ma nel 1686 è stata bruciata da un fulmine. Poi, al suo posto è stato costruito il terzo tempio, che si è conservata fino ad oggi.. Cattedrale di interesse memorizzati in esso opere di artisti norvegesi del ventesimo secolo , e le porte bronzee del Verenshellya , vetrate Emanuel Vigeland , fratello dello scultore Gustav Vigeland , situata nel coro. Da segnalare anche il pulpito e l'altare , conservato al XVII secolo. La chiesa ha un bel organo di Jean Reed , fondata nel 1997. La famiglia reale norvegese e il governo della Norvegia usati cattedrale per eventi sociali ..

Karl Johans Gate, Oslo

Karl Johans Gate

Karl Johans Gate è la strada principale di Oslo. Si estende dalla stazione al Palazzo Reale. La strada è stata posta allo svedese-norvegese re Carlo XIV Juhani , da cui poi è stato chiamato. E 'famosa per un sacco di piccoli negozi e bancarelle di venditori ambulanti , gallerie d'arte, spettacoli all'aperto di musicisti e attori direttamente sul marciapiede. Sulla strada di Capodanno attrae residenti del simbolo principale della festa - un enorme albero di Natale , secondo la tradizione , fondata nel vecchio edificio dell'Università .. Quasi tutti gli edifici di questa strada sono stati costruiti negli anni Venti e Cinquanta del XIX secolo dall'architetto corte del Linstow norvegese , il cui obiettivo era quello di rendere la via Karl Johans Gate, la " Champs Elysees " di Oslo. Il più notevole edificio in strada - l'edificio centrale dell'Università di Oslo , costruito in stile classico dal famoso architetto berlinese Karl Friedrich Schinkel. Non lontano dal palazzo dell'Università sono il Museo Storico ed Etnografico e la Galleria Nazionale , che memorizza la più grande collezione di dipinti di artisti norvegesi ..

Le riunioni del palazzo del parlamento norvegese, Oslo

Le riunioni del palazzo del parlamento norvegese

Le riunioni del palazzo del parlamento norvegese - Storting. Nella sua forma attuale il Storting lì dal 1814, quando è stato strappato l'unione con la corona danese e ha accettato la costituzione norvegese , ma uno spazio permanente per le riunioni in quel momento non doveva. La costruzione di incontrare il Parlamento norvegese è stata costruita solo dopo '52 nel 1866 .. Palazzo in stile neo- romanico , che è un edificio circolare con due ali ai lati , è stato progettato dall'architetto svedese Emil Langlet. La sala principale del Parlamento norvegese - Sala riunioni. Si tratta di un anfiteatro nel centro del quale è un luogo di chi parla , ma in generale lo spazio semicircolare per i parlamentari. Durante l'incontro i visitatori possono guardare dal balcone. Ci sono anche luoghi per la stampa e membri del governo. Tra gli altri servizi Storting più famosi sono Eydsvolldskaya galleria di ritratti e busti di eminenti politici norvegesi , incontro Lagting e lussuosamente arredate "Room settima di giugno, " progettato per questione in esame. Palazzo del Parlamento è custodito da due leoni di pietra , i disegni sono eseguiti dallo scultore Christopher Bork. Interessante è il fatto che i disegni della statua sono stati incisi in fortezza di pietra di Akershus due prigionieri , uno dei quali è andato in prigione per un reato minore , ha continuato a diventare uno scultore , e la seconda , condannati al carcere a vita , la sua libertà .. L'edificio Storinga teneva un sacco di valori artistici , che comprendono 350 opere di arte grafica , 200 dipinti, oltre a ceramiche e sculture.

il Palazzo Reale, Oslo

il Palazzo Reale

Il Palazzo Reale - questa è la residenza ufficiale del re norvegese Harald sentenza della Quinta e popolare attrazione turistica di Oslo. Se il re è nel palazzo , sopra il tetto dell'edificio svetta alla sua bandiera , e adorna d'oro. Se non c'è il re , il palazzo è visibile bandiera del principe ereditario Haakon. L' ingresso al palazzo è chiuso, ma si può camminare intorno alla Piazza del Palazzo , ammirare la vista sul centro di Oslo e assistere al cambio della guardia reale delle protezioni .. Il Palazzo Reale fu costruito come residenza estiva della svedese-norvegese re Carl XIV Johan. Nel 1818 , la Norvegia fu ceduto agli sforzi della Svezia dell'ex maresciallo napoleonico Jean Baptiste Bernadotte , coronata da due trono - svedese e norvegese con il nome di re Carl XIV Johan. Su consiglio del funzionario e l'architetto danese Hans Detlef Linstow re ordinò la costruzione di un palazzo su una collina fuori città Billevskom. Nel 1825 , Carl Johan personalmente pose la prima pietra della futura residenza. A causa di problemi finanziari erezione dura da 24 anni. Il palazzo è stato completato nel 1849 , quando il Re Carl Johan è morto. Stabilì nel palazzo di suo figlio , Oscar prima .. Al primo piano del palazzo, oggi sono Sala del Consiglio di Stato e la chiesa parrocchiale. L'interno dell'edificio è riccamente decorato con opere d'arte norvegese e circondato da un bellissimo parco, che è aperto al pubblico solo in estate. Prima che il palazzo è una statua del re Carlo XIV Johan ..

Frogner Park, Oslo

Frogner Park

Frogner Park - uno dei più famosi siti di Oslo. Ecco il famoso Parco di Vigeland , così chiamata in onore dell'autore - il famoso scultore Norvegia - Gustav Vigeland. Si estende su una superficie di trenta ettari e contiene 227 gruppi scultorei , che rappresentano una ricca gamma di rapporti umani che accompagnano la persona per tutta la vita. Il tema del parco è la " condizione umana ". La maggior parte delle statue raffigurano persone che sono raffigurati in varie attività come la corsa , lotta, danza , abbracciando. Ognuna delle statue trasmette un certo insieme di emozioni , relazioni umane. In granito, ferro e scultore in bronzo è stato in grado di esprimere la sua infanzia e la giovinezza , l'amore , l'amicizia , la maternità , la gioia, la tristezza, appassimento , la malattia, la morte , e altro ancora.. Sulla creazione di sculture di Gustav Vigeland trascorso quasi 40 anni di vita. Parco sormontato da statue e sculture 1907-1942. Il più famoso parco di sculture - monolite "Il desiderio del genere umano per un futuro migliore" , che è un 16 metri di altezza torre pesa 270 tonnellate , scolpita nella roccia. Tre scalpellino ha lavorato sul suo sviluppo per quattordici anni. La scultura rappresenta l'intreccio di salire al cielo corpi umani .. Tra le altre attrazioni del parco dovrebbero essere assegnati Main Gate , la Ruota della Vita , Meridiana, una fontana e un parco giochi per bambini.. Nella parte meridionale del parco sono due musei - il Museo Vigeland , dove si possono vedere le altre sculture e disegni del maestro , e il Museo della città di Oslo ..

Norwegian Folk Museum, Oslo

Norwegian Folk Museum

Norwegian Folk Museum è il museo più famoso di Oslo. E 'stato aperto nel 1894. In una superficie di quattordici ettari situato 155 edifici raccolti da tutte le parti della Norvegia. Il museo dà un'idea della vita dei norvegesi diversi periodi di tempo - dal Medioevo ai giorni nostri. Nella sua esposizione comprende casa in legno rurale e urbano con interni conservati , mobili e articoli per la casa. La mostra presenta una chiesa di legno del XII secolo , in corrispondenza delle estremità del tetto , che sancisce le immagini di draghi - L'attributo di navi vichinghe , così come la più antica , sopravvivendo in Norvegia , casa in legno. Una delle mostre è una replica del famoso drammaturgo Henrik Ibsen ufficio ..

Il Museo delle navi vichinghe, Oslo

Il Museo delle navi vichinghe

Il Museo delle navi vichinghe - uno dei musei più popolari di Oslo , Norvegia. E 'stata fondata nel 1926. Nella sua esposizione comprende superstite delle famose navi vichinghe. Il museo è costituito da tre vasi rinvenuti durante gli scavi archeologici sulla costa del fiordo di Oslo : Thun nave Gokstadsky nave e nave Osebergsky. La costruzione delle tre navi è datata al IX secolo , e ciò significa che essi hanno giaciuto sul fondo del mare circa mille anni. La prima nave - Osebergsky è una lunghezza barca scolpita di 22 metri e si trova all'ingresso al museo. E 'stato trovato sul fondo del mare vicino al villaggio di Oseberg nel 1904. La seconda nave - Gokstadsky , occupano l'ala est del museo. La lunghezza della nave - 24 metri. Ha una struttura più stabile , e probabilmente potrebbe attraversare l'oceano. Nell'ala ovest è la terza nave vichinga - Thun presentato , purtroppo , solo le parti individuali. Oltre al Museo delle Navi Vichinghe si può vedere nella mostra , costituita da oggetti trovati sulle navi: carretti di legno , slitte, utensili per la casa , pezzi di stoffa , bastoni con punte in forma di teste di animali .. All'ingresso del museo è un monumento a Marco Helge Ingstad e sua moglie. Hanno dimostrato che i Vichinghi visitato Nord America nel 4 ° secolo prima della spedizione di Cristoforo Colombo ..

Museo Kon- Tiki, Oslo

Museo Kon- Tiki

Kon-Tiki Museum - un museo dedicato alla vita e all'opera di Thor Heyerdahl. Traveler ha guadagnato la fama in tutto il mondo , dopo le sue spedizioni spettacolari e viaggi. Contrariamente alla credenza popolare , ha dimostrato che l'antico popolo sono stati in grado di conquistare gli oceani e sono stati grandi navigatori. La mostra principale del museo è il leggendario zattera " Kon - Tiki ", su cui Thor Heyerdahl nel 1947 attraversò il Pacifico. Nel 1970 , una spedizione internazionale guidata da Heyerdahl attraversò l'Atlantico in barca " Ra 2" , che è anche rappresentata nel museo. Inoltre in mostra ci sono altre navi su cui Thor Heyerdahl ha fatto la sua spedizione .. Nel 1955 , Thor Heyerdahl condusse la prima spedizione archeologica professionale , che ha avuto gli scavi sull'Isola di Pasqua. Tre grandi caverne rinvenute negli scavi sono stati ricreati nel museo " Kon- Tiki ". E ' inoltre installata una replica alta 10 metri della statua dall'isola.. La parte sommersa del museo raffigura una scena dalla spedizione sulla zattera " Kon - Tiki ", quando sotto la zattera guizzanti pesci di vario genere , tra cui il più grande rappresentante della fauna ittica - lo squalo balena. Il museo è incredibilmente popolare. Ogni anno è visitato da più di duecentomila persone , ma solo con l'apertura del museo è stato visitato da oltre 15 milioni di visitatori da tutto il mondo ..

Museo " Fram ", Oslo

Museo " Fram "

Museo " Fram " è stata fondata nel 1936 ed è dedicato a tre spedizioni polari in sospeso che passano a bordo , " Fram ". " Fram " - una nave di Fridtjof Nansen , costruita secondo i disegni del famoso esploratore polare specificamente per la vela in condizioni artiche. La nave è il centro principale della mostra e il museo. E Fridtjof Nansen ha attraversato l'Artico , e 25 anni dopo, un altro esploratore norvegese Roald Amundsen salpò sul " Fram " in Antartide , e poi lo sci la prima mai raggiunto il Polo sud.. Il museo espone anche reperti di ricercatori , e ai piani superiori ospitati articoli per la casa con la " Fram " , i libri , i giornali di bordo , dispositivi di navigazione. Una mostra del museo introduce i visitatori alle attività di Nansen , che lo ha portato il premio Nobel. Accanto al museo ormeggiata un'altra nave - Roald Amundsen , in cui ha fatto una spedizione dall'Atlantico al Pacifico , passando lungo le coste del Nord America..