play

Viaggio virtuale a Praga, Repubblica Ceca

Visita guidata di Praga

la Piazza della Città Vecchia, Praga

la Piazza della Città Vecchia

Piazza della Città Vecchia - una zona storica di Praga , situato nel centro storico della Città Vecchia. La sua superficie è di circa 15.000 metri quadrati. La zona è circondata da palazzi con facciate di stili architettonici : gotico, rinascimentale , barocco, rococò .. Questo luogo è conosciuto da dvennadtsatogo secolo , mentre la zona era un grande mercato , in piedi al crocevia delle rotte commerciali europee. Nel XIII secolo , l'area divenne noto come il Mercato Vecchio , e il quattordicesimo secolo - mercato della città vecchia. Nel XVIII secolo l'area ha attraversato alcuni nomi - Città Vecchia parata , Piazza Grande Città Vecchia , una vasta area. Nel 1895 , l'area ha ricevuto oggi il nome ufficiale .. Per area , l'incoronazione corteo reale passò , il prossimo al Castello di Praga. Oltre a eventi speciali , e verificato nella zona della tragedia. Nel 1422 ci sono stati scontri causati dalla cattiva esecuzione del leader della Praga Jana Želivského , nel 1437 vi fu giustiziato ultimo hussite gen Cervo con il suo seguito. 21 giugno 1621 presso la Piazza della Città Vecchia è stata la morte di 27 partecipanti resistenza Stavovské contro la dinastia degli Asburgo. In loro onore sul marciapiede in prossimità del Municipio , posto 27 croci , con i simboli della spada e corona a spillo .. Nel XIV secolo , la piazza è stata costruita dal municipio , e nel 1410 presso il Municipio sono stati installati Orologio astronomico - Praga Orologio Astronomico. Nel 1365 nei pressi della piazza è stata costruita la chiesa di Tyn. Nel 1591 , nella parte settentrionale della piazza è stata costruita fontana Krotsinova marmitte , e nel 1650 , in onore della liberazione di Praga da svedesi , qui è stato messo colonna mariana , che si trovava fino al 1918. Colonna sul posto oggi è una targa , e sul marciapiede nel centro della piazza è il segno di mezzogiorno - il luogo in cui l'ombra è sceso da una colonna mariana al sole di giorno di mezzogiorno. Da questo punto della relazione è stata l'ultima volta di Praga. Alla fine del diciannovesimo secolo , l'area si sta espandendo a spese degli edifici demoliti. Nel 1915 , un monumento all'eroe nazionale della Repubblica Ceca Jan Hus. Negli anni sessanta del XX secolo , la zona è diventata una zona pedonale ..

La stazione ferroviaria Masarykovo, Praga

La stazione ferroviaria Masarykovo

Stazione ferroviaria Masaryrikovo - è la più antica stazione ferroviaria di Praga. Si trova vicino Piazza della Repubblica, nel centro della città. La stazione è stata commissionata nel 1845. Nella metà del 19 ° secolo era una delle più grandi stazioni ferroviarie in Europa. Attualmente , la stazione serve solo i treni regionali e suburbani ..

Strahov Stadium, Praga

Strahov Stadium

Strahov Stadium, situato in cima alla collina di Strahov. Precedentemente, è stato il più grande stadio del mondo , in modo che è stato elencato nel Guinness dei primati. Oggi lo stadio è il secondo stadio più grande del mondo dopo la " Indianapolis Motor Speedway ". Zona dello stadio è più di 6 ettari e tribune in grado di ospitare oltre 220.000 spettatori. Ci sono sei campi del naturale ei due campi in erba sintetica. Lo stadio è uno dei più famosi in Cecoslovacchia struttura di pannelli in calcestruzzo armato. In origine , lo stadio è servita come sede per le gare di questo sport allora di moda - ginnastica sincronizzati .. Oggi lo stadio Strahov è utilizzato come campo di allenamento per la squadra " Sparta Praga" , così come per i grandi concerti. C'erano Pink Floyd , The Rolling Stones , U2 e Genesis.

il Museo Nazionale, Praga

il Museo Nazionale

Il Museo Nazionale di Praga - le più antiche e grandi musei di Praga. L'edificio del museo in stile neo -rinascimentale, fu costruito nel 1890 dall'architetto Josef Schulz. Il museo si trova in Piazza Venceslao, ed è un dominante architettonica. Sulla facciata principale del palazzo attira l'attenzione dello spettatore decorato con sculture in treno : accanto a un seduto sul trono di Boemia è una giovane ragazza che incarna il fiume Moldava e il vecchio , che è il fiume Elba. Queste fontane sono combinati con figure allegoriche terre della Moravia e Slesia. Sul timpano della Boemia - il patrono della scienza e dell'arte .. Il museo ha una mostra permanente : zoologico , paleontologico , storico, archeologico, ed altri..

La principale stazione ferroviaria centrale, Praga

La principale stazione ferroviaria centrale

La principale stazione ferroviaria di Praga, si trova un grande ed importante nodo ferroviario non solo a Praga , ma tutta la Repubblica Ceca. La stazione è stata aperta nel 1871 e così chiamata in onore dell'imperatore d'Austria Impero - Francesco Giuseppe la Prima. Stazione in stile Liberty è stata costruita tra il 1901 e il 1909 nell'ambito del progetto del architetto ceco Josef Fanta , a parte la vecchia stazione in stile neo -rinascimentale. Nel periodo 1948-1953 la stazione ferroviaria è stato chiamato dopo l'insistenza del presidente americano Wilson, l'indipendenza della Cecoslovacchia. La sua statua è stata installata nel parco di fronte alla stazione , ma dopo la guerra , nel 1941 fu distrutta dagli occupanti nazisti .. Un edificio di stazione in stile liberty accanto al già costruito in un edificio neo- rinascimentale è stato costruito nel periodo 1901-1909 anni dall'architetto Josef Fanta .. Successivamente , la stazione esteso a causa di costruzione nei 1971-1979 anni del nuovo edificio , compresa la costruzione della stazione metro.V è stata costruita una parte significativa del parco , e l'edificio storico in stile neo -rinascimentale è stato disponibile per la visualizzazione dalla strada ..

Mala Strana, Praga

Mala Strana

Mala Strana - centro storico di Praga, che si trova sotto Hradcany e collegato al centro della città, Ponte Carlo. I primi insediamenti in Mala Strana sorte presumibilmente nel primo millennio aC, nella zona della moderna Lesser Town Square. E 'qui che la rotta commerciale correva da est a ovest. Nel 1257 il re ceco Otakar Przemysl II fondò la " Città Piccola di Praga. " Questa parte della città possiede molti ricordi di come emergente e non solo la corrente di Praga, ma anche famosa dinastia Repubblica, ha fatto la storia del loro paese. Qui sono concentrati chiese, pievi e castelli appartenenti a diversi stili architettonici. Tra le attrazioni culturali di fama mondiale Mala Strana - Kampa Island, Neruda Street, Cattedrale di San Nicola, Chiesa di Santa Maria della Vittoria a Praga Gesù Bambino, zona Krizhovnitskaya muro Hungry. Anche la pena notare è il Palazzo Liechtenstein, che copre una superficie di cinque case normali, e Wallenstein Palazzo Wallenstein Garden - il primo e più bel giardino del palazzo di Praga, di proprietà di Palazzo Wallenstein, la posizione corrente del Senato della Repubblica Ceca, Vrtbovska Giardino - uno dei più belli e importanti giardini barocchi in Europa centrale, così come una torre di osservazione sulla collina di Petrin - Praga torre Eiffel.

Castello di Praga, Praga

Castello di Praga

Castello di Praga - il più grande castello della Repubblica Ceca, l'antica sede dei principi cechi, re e imperatori, che si estende lungo la parte superiore della collina sulla riva sinistra del fiume Moldava. E 'stato costruito nel 9 ° secolo dal principe Borivoj posto di una fortezza di legno circondata da un bastione di terra. Sul suo territorio ci sono un gran numero di attrazioni e luoghi di interesse. Hradcany Square, che si trova all'ingresso della fortezza, conserva ancora la sua struttura medievale. Ecco il Lobkowicz Palace Schwarzenberg, che oggi ospita il Museo di Storia Militare, Palazzo Sternberg con la Galleria Nazionale e il Palazzo un bel 16 ° secolo del Vescovo. All'interno del castello Hradcany Square sono il cancello, che ha esibito una guardia d'onore. Sul terreno delle porte del cortile del Castello di Praga è il palazzo Teresiano. Inoltre, nel secondo cortile, sono barocco Matthias Gate. Ecco la Cappella della Santa Croce, due fontane e un pozzo con cupola reticolo forgiato del Rinascimento. Nel terzo cortile - la parte più antica del Castello di Praga - la famosa Cattedrale di San Vito. Questa splendida struttura gotica è considerato il segno distintivo della città, ed è la parte più antica della cappella di San Venceslao, che nel 932 fu sepolto "santo popolare ceca" - un importante centro di pellegrinaggio. Direttamente sotto l'area è il museo, che espone reperti rinvenuti durante gli scavi nel terzo cortile. Nella parte meridionale della piazza è l'antico palazzo reale del 15 ° secolo, che occupa il terzo piano sala Venceslao - il più grande in Europa medievale. Accanto alla Royal Castle Garden, che si trova nel Palazzo d'Estate della regina Anna e la "Fontana Canto" - esempi del Rinascimento italiano. Ad oggi, il Castello di Praga è la sede del Presidente della Repubblica Ceca, così come la più grande area di residenza presidenziale nel mondo.

Isola di Kampa, Praga

Isola di Kampa

Kampa Island - la parte più romantica di Praga. E ' considerata la più bella delle otto isole di Praga e la seconda bellezza isola urbana nel mondo. Il suo nome Kampa Island era negli anni settanta del secolo scorso. Probabilmente, è collegato con la parola spagnola "campagna", che significa "campo". C'era un campo militare degli spagnoli, sconfitto dopo la sconfitta nella battaglia dei cechi delle Montagne Bianche. Kampa costa bagnata dalle onde del fiume Moldava da un lato e un bellezze Creek, che separa l'isola dalla Mala Strana - dall'altro. She- Devil è stato creato nel 12 ° secolo al fine di guidare la ruota del mulino. Pertanto Kampa può essere considerato artificiale. She- devil, come dicono i locali, ha preso il nome dal soprannome di una donna che veniva ogni giorno a lavare i panni al fiume. La donna aveva un brutto carattere, per il quale è stato soprannominato bellezze, la casa in cui viveva, la casa è stato chiamato "Seven Devils", e il fiume - Hellcats. Oggi Kampa posto molto prestigioso e costoso con un meraviglioso parco, si sviluppa su gran parte dell'isola, tra il Ponte e il Ponte delle legioni Manes. Ci sono un sacco di ristoranti, bar e alberghi. In aggiunta, ci sono ambasciate a Malta, Francia, Estonia e altri paesi, così come la Cattedrale della Vergine Maria sotto la catena, di proprietà dei Cavalieri di Malta. Dalle rive del vista sull'isola di Kampa dei monumenti storici di Praga : da un lato - il Castello di Praga, Cattedrale di San Vito e Ponte Carlo, e dall'altro lato si può vedere il Teatro Nazionale. Le principali attrazioni dell'isola sono il Palazzo Lichtenstein, John Lennon Wall, Museum Kampa, una stretta strada che non può passare due persone allo stesso tempo ( per passare da entrambi i lati installati semafori ), così come diversi mulini in piedi sul Certovka, la più antica delle quali - Capanna ruota di mulino, datato al XV secolo. Muro di John Lennon apparso su Kampa nei primi anni ottanta. I fan di Lennon dopo la sua morte ha cominciato a scrivere canzoni citazioni da "The Beatles", a disegnare i ritratti di Lennon in auto dal l'Ambasciata di Francia. Si dice che il muro non è dipinto sopra a causa della richiesta del l'allora ambasciatore francese, che, essendo un fan del gruppo, ha chiesto al governo di non distruggere le iscrizioni Cecoslovacchia.

Monastero di Strahov, Praga

Monastero di Strahov

Monastero di Strahov - il più antico monastero dell'ordine dei monaci premostratense, voti di celibato e di silenzio. E 'stata fondata nel 1140 da Vladislav II. Il suo nome deriva dalla parola "custode", come in questo posto una volta era situato avamposto di guardia gli approcci al Castello di Praga. Originariamente costruita in stile romanico, il monastero è stato ripetutamente sottoposto ad intervento chirurgico in una varietà di stili, il più significativo dei quali è il barocco si è tenuta nel tardo 17 ° secolo. L'ingresso principale al monastero passa attraverso un cancello barocco con la scultura di San Norberto. A sinistra del cancello - la Chiesa di San Rocco - ex chiesa parrocchiale in stile rinascimentale, con elementi gotici distintivi. Al centro del cortile esterno si erge un pilastro di pietra sormontato da una statua di San Norberto, per lui - facciata della chiesa dell'Assunzione della Vergine Maria, che ospita le spoglie di San Norberto - il fondatore del Prémostratensi. Fin dalla ingresso alla chiesa è un edificio in stile classico, che ospita la famosa biblioteca del monastero con i cosiddetti corridoi filosofici e teologici. Ora Biblioteca Strahov - più di 130 mila volumi, tra cui manoscritti miniati. Negli edifici del monastero ospita il Museo della Letteratura Nazionale e Galleria d'Arte di Strahov. Gallerie interne ospitato una magnifica collezione di arte ceca ed europea dal gotico e rinascimentale.

"Dancing House", Praga

"Dancing House"

"Dancing House" - una costruzione non- standard ufficio nello stile di decostruzione, nella parte centrale di Praga, vicino a via Reslovoy. E 'stato progettato dagli architetti Vlado Milunichem e Frank Geary ed è una metafora architettonica di un paio di danza in onore della celebre coppia di ballo Ginger Rogers e Fred Astaire. Una delle due parti cilindriche, simboleggia figura maschile, e la seconda parte dell'edificio assomiglia visivamente una figura femminile con una vita sottile e fluttuante gonna danza. "Dancing House" è stato costruito sul sito della distrutta durante il bombardamento di Praga di costruzione aerei USA, costruito in stile neoclassico nel tardo 19 ° secolo. L' idea di costruire un nuovo edificio sul sito delle rovine di rovinare il volto della città appartiene a Vaclav Havel, ex presidente della Repubblica Ceca, che per molti anni ha vissuto nel quartiere. Il progetto di costruzione è stato controverso tra i progettisti e critici, ma l'ultima parola Presidente Vaclav Havel, che ha approvato un progetto interessante. Abitanti della città danno il nome più diverse e talvolta divertente per questo insolito edificio, tra cui "Ginger e Fred", "casa ubriaco", "vetro", "Dancing House". Ora "Dancing House" Ambasciata Olandese. Un tetto aprire un ristorante francese con una vista spettacolare sulla città.

Piazza Venceslao, Praga

Piazza Venceslao

Piazza Venceslao, l'ex fino al 1848 Mercato equestre - uno dei più famosi e più grande area urbana del mondo, nel cuore della Città Nuova di Praga. Ha chiamato il nome di San Venceslao, il principe ceco, patrono del paese. Durante lo sconvolgimento politico e il cambiamento storico nella zona del paese è diventato il luogo di molti eventi storici, c'erano manifestazioni di massa e manifestazioni. Oggi Vatslavak come i cechi chiamano zona è il centro della vita cittadina. Qui sono concentrati prestigiosi negozi e boutique, uffici, aziende, casinò alberghi e ristoranti di lusso. Piazza Venceslao è di solito confrontato con il Paris Champs Elysees. Avere una forma allungata, sembra più simile a un viale, prima del quale si trova monumento di San Venceslao. Vicino a questo monumento cittadini spesso la pianificazione degli appuntamenti e date. Il complesso architettonico della piazza formata nei secoli diciannovesimo-ventesima. Una caratteristica di edifici Vatslavaka è che quasi tutti hanno passaggi - cortili, collegandoli con altre strade. Nella parte sud - orientale della piazza al maestoso edificio neorinascimentale del Museo Nazionale - il museo più antico e più grande di Praga.

Municipio della Città Vecchia e Astronomical Clock, Praga

Municipio della Città Vecchia e Astronomical Clock

Municipio della Città Vecchia - un complesso composto da diversi edifici, interconnessi e adiacente alla Piazza della Città Vecchia. Storicamente, il primo municipio era un angolo casa gotica della fine del XIII secolo, che è stato acquistato dai cittadini di un ricco mercante nel 1338, dopo aver ottenuto il consenso del re Giovanni di Lussemburgo per stabilire la loro magistrato. Nel 1364 l'edificio è stato collegato a una torre alta. E nel 1381 fu costruita la cappella gotica. Nel corso del tempo, Municipio ha preso un paio di case vicine. Storia del Municipio della Città Vecchia è indissolubilmente legata alla storia della Repubblica ceca. Qui era l'incoronazione dei monarchi, e la piazza di fronte al municipio commesso penalità. Ma le prove più gravi si sono verificati negli ultimi giorni dell'occupazione nazista, quando quasi la metà dell'edificio è stato completamente distrutto. Il 30 ° anniversario della liberazione della città colpita una parte dell'edificio è stata restaurata. Oggi, il Municipio della Città Vecchia è uno dei più famosi monumenti di Praga, principalmente a causa insolito orologio astronomico, ogni battaglia giorno, che attira migliaia di turisti. Ogni ora prima di ammirare gli spettatori nelle finestre superiori del movimento dell'orologio appaiono apostoli, e termina loro successi suonando scheletro e gallo corvo. Chimes consistono di due parti. La parte superiore mostra il fascino del tempo Sole e della Luna, così come di giorno, e un calendario in fondo alla scheda mostra alcuni giorni della settimana e mesi dell'anno. Clock è stato installato nel 1410 Mikulas di Kadan, e migliorato nel 1490 dall'astronomo Charles Master Hanuš. C'è una leggenda che il maestro dopo che il lavoro è stato accecato per ordine del consiglio comunale in modo che mai e in nessun luogo potrebbe creare un capolavoro simile. Per ritorsione, l'astronomo si precipitò al meccanismo di orologio, si suicidò, e li fermò per quasi un secolo. Nel municipio ospita anche un museo, mostre e registrare solennemente matrimoni in una stanza speciale. Qui potete vedere uno dei suoi elementi principali - Camera contento mantenuto nel suo genere fin dal XV secolo. Altre camere di rilievo - e camere Brožík Yirzhikov situato al terzo piano. Sala Yirzhikov chiamato dopo eletto alla Hall of King George (George ) Poděbrady. Sulle pareti delle pitture murali sala adornano l'inizio del XV secolo. Sala Brožík, sala riunioni e servito da occupare l'intera area della casa a due piani, è chiamato per l'artista, autore di due dipinti di grande formato su Jan Hus e Jiří Podebradska. Inoltre, i visitatori possono salire sulla torre del municipio, che domina la città di quasi 70 metri, che offre una fantastica vista della città e una delle più belle piazze del mondo - Piazza della Città Vecchia.

Ponte Carlo, Praga

Ponte Carlo

Ponte Carlo - uno dei principali monumenti architettonici e storici di Praga. Si tratta di un ponte medievale sul fiume Moldava, che collega i quartieri storici di Praga - Mala Strana e Stare Mesto. Il suo predecessore - Judith Bridge, è stato costruito nel 1172, durante la Seconda Vladislav e sua moglie, la regina Jutta della Turingia, dopo di che ha preso il suo nome. Ponte usato all'inizio del regno di Carlo IV, ma poi a causa del commercio, sollevamento pubblico e la costruzione c'è bisogno di un ponte più moderno. E dopo il ponte di Giuditta nel 1342 fu quasi completamente distrutta durante l'alluvione, si è deciso di costruire una nuova. Resti di Judith ponte può essere visto alla base del pilone su cui sorge la Torre Vecchia. Costruzione di un nuovo ponte è iniziata nel 1357 su ordine dell'imperatore Carlo IV, e continuò fino agli inizi del XV secolo. Secondo la leggenda, prima di iniziare la costruzione, Carlo IV chiese aiuto da astrologi. Hanno identificato il momento ideale (anno, giorno e ora) per avviare la costruzione del ponte "eterno". Righello alcuni astrologi hanno aspettato per un momento favorevole e posero la prima pietra. Fino ad oggi il Ponte Carlo non aveva bisogno di grandi riparazioni, di tanto in tanto è necessario un po ' di restauro. Originariamente chiamato ponte di Praga, e nel 1870 è stata ufficialmente rinominata in onore del suo fondatore, Carlo IV. Che collega le rive della Moldava ponte ha servito a lungo per il passaggio dei re della Corte Reale nel Castello. Con sono stati accusati normali cittadini in un passaggio o in auto sul ponte. Anche sul ponte è stata effettuata tornei eque e giostre in scena. Nel 1974, il Ponte Carlo reso pedonale. Oggi è possibile vedere gli artisti di strada, musicisti, commercianti e venditori di dipinti di vari ornamenti e souvenir. Secondo la leggenda, dal Ponte Carlo è stato gettato in un sacchetto nella Repubblica Ceca santo venerato Giovanni Nepomuceno. Nel luogo stesso in cui il suo corpo era immerso nel fiume, sopra il bagliore dell'acqua presumibilmente visto come 5 stelle. Da allora, Giovanni Nepomuceno è raffigurato con cinque stelle in testa. Luogo da cui ha scaricato nel fiume, ha osservato incastonata nella ringhiera del ponte e incrociare i due chiodi di rame vicino alla croce. Ponte Carlo ha una lunghezza di 520 metri, larghezza - 10 metri e poggia su 16 arcate alte. Su entrambi i lati delle torri ponte sono installati. East Bridge Tower, costruita nel tardo 14 ° secolo, funge da ingresso alla Città Vecchia e la Città Vecchia cosiddetto. E ' considerata la più bella torre medievale in Europa. Sul lato ovest del ponte ci sono due torri costruite in tempi diversi. Poco è stato costruito nel 12 ° secolo e faceva parte di una fortezza romanica difendere gli approcci al ponte. Dopo il 1591, fu ricostruita in stile rinascimentale. Durante il regno di re Giorgio di Podebrady nel XV secolo fu posta secondo più elevato torre. Oggi ha organizzato una piattaforma panoramica e mostra racconta la storia del Ponte Carlo. Quando il re Venceslao IV, tra le torri sono state costruite porte. Nel 17 ° secolo, il ponte è stato decorato con una galleria unica di sculture realizzate dai migliori artisti del tempo. Un totale di 30 sculture ponte e gruppi scultorei, soprattutto religiosi, la maggior parte dei quali sono stati istituiti nel periodo 1683-1714. C'è la convinzione che se si tocca una delle sculture ed esprimere un desiderio, si avvererà. Basta desiderio si avvererà, se si farà venire il vero amore e bacio, in piedi sul ponte.

Chiesa di Tyn, Praga

Chiesa di Tyn

Chiesa Tyn o Chiesa di Nostra Signora di Tyn - uno dei principali simboli di Praga, Piazza della Città Vecchia, il dominante, la chiesa principale parrocchiale di Stare Places. Ai vecchi tempi la parola "recinto" chiamò il luogo dove dormito mercanti venuti al commercio di tutto il mondo. Questa è la terza chiesa costruita su questo sito. Il primo piccolo edificio in stile romanico nato qui nel XI secolo. Due secoli più tardi fu ricostruita in stile gotico primitivo, e nel 1339 ci fu la costruzione della Cattedrale di Tyn, che è stata completata già nel 1511. Già nella prima metà del XV secolo, la chiesa era la principale chiesa hussita, che divenne arcivescovo Jan RokycanyAccommodation. Architettonico Chiesa Tyn è una basilica a tre navate, con torri sulla facciata occidentale e tre cori, finale corridoi ad est. Dal nord al timpano raffigura scene della vita di Cristo. Chiesa di Tyn - un vero e proprio tesoro di reperti storici. Questo gioiello del tempio - organo - il più antico esistente a Praga. Questa creazione Mundt, abile artigiano tedesco, datato 1673. Anche nella chiesa è la più antica della città di Hot Tin nel 1414, decorato con rilievi degli apostoli. L'altare della navata destra si trova la famosa statua della Madonna col Bambino nel 1420, chiamato Tyn Madonna in trono. Nel 2000, nella parte settentrionale della navata è stato scoperto dai restauratori ben affresco nascosto del leone di San Girolamo, risalente al 14 ° secolo. Nel tempio è di 60 tombe come grandi e sconosciute persone. Il più famoso di loro - la tomba del famoso astronomo Tycho Brahe, che aveva servito Rodolfo II. Inoltre, vi è la tomba del vescovo Luciano, così come un ragazzo ebreo Shimon Abeles, di dieci anni, figlio di un mercante che segretamente andato al monastero sul sermone, e poi completamente battezzato. Sentendo questo, il padre ordinò al suo lungo tormento, e poi ucciderlo. Come si è scoperto dopo l'apertura del corpo della tomba del giovane era perfettamente conservato. Successivamente Shimon sepolto solennemente nella Chiesa come martire.

Cattedrale di San Vito, Praga

Cattedrale di San Vito

Cattedrale di San Vito - è un capolavoro di architettura gotica e simbolo di Praga, situato nel Castello di Praga. Oggi è la sede dell'arcivescovo di Praga. Questo è uno dei più magnifici templi non solo la Repubblica Ceca, ma l'intera Europa. E 'spesso chiamato il centro spirituale della Repubblica Ceca, reliquia nazionale e culturale del paese. Sepolto nella cattedrale, i re e gli arcivescovi ceche di Praga, così come i Gioielli della Corona sono tenuti Bohemia medievale. Fino al 1836 vi fu incoronato re di Boemia. Il primo tempio costruito in questo luogo San Venceslao a più 925. La chiesa fu consacrata in onore di San Vito, la cui mano destra Vaclav ha ricevuto in dono dal re tedesco Enrico il primo. Nel 11 ° secolo, al suo posto fu costruita una basilica a tre navate, e nel 1344 iniziò la costruzione dell'attuale cattedrale, che è stato costruito sotto il patrocinio dell'arcivescovo Ernest di Pardubice e re Carlo IV. Costruzione finale della cattedrale fu completata solo nel 20esimo secolo. Cattedrale di San Vito colpisce per la sua dimensione e la grandezza dell'architettura. Ha un'altezza di 124 metri ed è un mix di diversi stili di architettura. Campanile della chiesa per lungo tempo è stata la struttura più alta nella capitale ceca. Maestosa facciata della cattedrale è decorato con sculture in pietra e sopra il portale è la sua facciata meridionale dei primi superstite ora mosaici ceco -. "Il Giudizio Universale" Cattedrale di San Vito ha un interno lussuoso, decorato con oro, con numerose sculture, vetrate attraverso cui i raggi di luce penetrano l'edificio. Nella ricca biblioteca cattedrale raccolto molti manoscritti medievali - come, per esempio, scritti nella seconda metà del vangelo 21 ° secolo. Cattedrale di San Vito è famoso per il suo organo - uno dei migliori in Europa.

Museo della Tortura, Praga

Museo della Tortura

Torture Museum - uno dei musei più visitati della città. Nella sua mostra presenta più di 60 diversi strumenti di tortura da Inquisizione, dal 1100. Ci sono sia originali e copie. Nel museo si possono vedere i pad, sedia con punte, stivali spagnoli, cintura di castità e la castità per le donne e gli uomini, le sedie per le streghe, un braciere, una varietà di pinze e strumenti per strappare la carne, e altro ancora. Tutti gli oggetti esposti vi è una descrizione dettagliata con immagini sulla domanda. Inoltre, il museo può vedere le scene di tortura medievale - murato in una strega muro uomo che brucia nel fuoco, l'uomo allungò le braccia e le gambe in direzioni diverse, e altri.

Vecchio Palazzo Reale, Praga

Vecchio Palazzo Reale

Vecchio Palazzo Reale è uno storico Castello di Praga. Qui fino al XVI secolo visse re cechi e principi eminente. Oggi viene utilizzato per cerimonie statali e le elezioni presidenziali nella Repubblica ceca. L'edificio fu costruito nel 1135 dal principe Soběslav. A causa di lavori di ristrutturazione e ricostruzioni di oggi dal palazzo romanico originale era solo piano interrato, che serviva come magazzino per il cibo e cantina, e in casi eccezionali, una prigione, così come parte del muro esterno sul lato meridionale del palazzo, tra cui una torre di pietra. Vanta anche numerose attrazioni : All Saints Church, Vladislav Hall, Louis Ala, soggiorno con camino e resti romani di riscaldamento ad aria calda del XV secolo, Charles Hall, reception, sala Zemsky vecchi libri Colonna Hall of Venceslao IV - uno dei più lussuosi locali residenziali Palazzo e altri. Sala di Vladislav occupa un posto speciale tra le attrazioni della Polonia, colpisce per la sua bellezza e il lusso. Questa è la più grande sala cerimoniale in Europa, famosa per i suoi archi unici a forma di giglio. E 'stato costruito alla fine del XV secolo per ordine di Vladislav II, ed è stato usato per le celebrazioni, incoronazioni, colleghi e tornei cavallereschi. Un fatto interessante è che i cavalieri potevano entrare nella stanza di chat sul cavaliere a cavallo di salire le scale.

Vicolo d'Oro, Praga

Vicolo d'Oro

Il Vicolo d'Oro - è una strada storica di Praga si trova a Castello di Praga. Lei è uno dei simboli della città e una popolare attrazione turistica. La strada è famosa perché qui ci sono le case in miniatura, costruite negli archi della ex mura della città. Street risale al 15 ° secolo, quando lo sviluppo spontaneo del territorio del Castello di Praga. Ha ottenuto il suo nome a causa di chi ha vissuto e lavorato qui cacciatori d'oro. Durante il tempo di Rodolfo II vissuto qui guardie del Castello di Praga. E nella misura in cui, come guardie professione ha perso il suo valore, la casa sulla strada cominciò ad essere popolato da artisti, funzionari e capobanda. Poi la strada si trasformò in un mestiere e diventare repository per i poveri. Nel 1584, all'inizio della strada è stata costruita una nuova Torre Bianca. Qui sono state fatte personaggi famosi, tra i quali Edward Kelly, cameriere Kashpor Ruda Rodolfo II, che è stato trovato appeso a una corda d'oro per le chiavi del tesoro, così come i massoni di "Comunità della Repubblica Fratelli". Dopo la rivolta nel 1621 nella prigione fosse la sua testa. Nel 18 ° secolo la torre whiled via i loro giorni nobile fallimento. Oggi è possibile visitare la camera di tortura, acquistare cavaliere cotta di maglia casco o la spada come souvenir, visitare la mostra cavalieri armatura e le armi, e persino sparare in plancia con una balestra. Le case Golden Lane oggi ci sono negozi di souvenir, gallerie e mostre. Qui si può visitare la casa del mago, appeso in giro con erbe e vasi a parte, entrare in casa o bottega sarta che abitava qui una volta gioielliere. Il numero civico 14, era noto salone indovino di Madame de Febo, che fu giustiziato dai nazisti per quello che ha predetto il crollo del Terzo Reich. E al numero 22 per qualche tempo visse il famoso scrittore Franz Kafka. Accedere strada e pagato incluso biglietto integrato al Castello di Praga.

Museo del Giocattolo, Praga

Museo del Giocattolo

Museo del Giocattolo - uno dei musei più popolari di Praga. E 'stata fondata nel 1989 dal regista Ivan Shtaygrom. L'esposizione del museo è uno dei più grandi al mondo e impiega oltre 5.000 giocattoli. Ecco i giocattoli di legno, creta, metallo e porcellana periodo dall'antichità ai giorni nostri. Nel museo si possono vedere anche le bambole prodotte dagli indiani di questo pane, la più antica delle quali è più di 2000 anni. La collezione del museo - le navi, bambole di varie età, burattini, case di bambola, designer di legno e metallo, auto in metallo, stazioni ferroviarie, castelli, città giocattolo, robot e altro ancora. Il museo è diviso in due scomparti. La prima è una mostra di giocattoli antichi, mentre il secondo - una collezione di Barbie, che conta più di un migliaio dei leggendari bambole. Alcuni di loro addirittura indossavano abiti di famosi stilisti.

Zoo di Praga, Praga

Zoo di Praga

Zoo di Praga - il più grande zoo della Repubblica Ceca e uno dei più grandi in Europa. E 'stata fondata nel 1931 sul territorio del parco troy nella pittoresca valle di rocce e serbatoi. Presso l'area zoo di circa 60 ettari, situato a 10 padiglioni e oltre 150 reperti, che contiene circa 530 specie di animali 5000, molti dei quali sono sull'orlo dell'estinzione. Inoltre in mostra sono presentati zoo circa 300 specie di piante rare. Zoo di Praga abitanti famosi sono tartaruga gigante, alligatore cinese, iguana gigante, panda nera, tigre Ussuri, iene, ghepardi, rinoceronti schietto, il cavallo di Przewalski, antilopi bongo. Tra i famosi animali dello zoo è anche la pena notare elefante Gulab, notando 4 luglio 2006 il soggiorno del 40 ° anniversario al giardino zoologico. Nel 2002, lo zoo è stato un padiglione "Indonesian Jungle" - uno degli edifici più grandi nella storia dei giardini zoologici europei. È una struttura di vetro a due piani all'interno del quale piantato piante tropicali, con una terrazza per osservare la vita gibboni, orangutan, lucertole Komodo e altri animali. In Zoo di Praga è unica in Europa centrale e occidentale Pavilion, dove vivono le tartarughe giganti delle Galapagos. Essi sono adiacenti più grandi tartarughe terrestri elefante del mondo dalle Seychelles. Inoltre, lo zoo allevato animali rari e in via di estinzione, quali il cavallo di Przewalski, una tartaruga gigante, una specie di lucertole, gaviali, felini, e altre antilopi in via di estinzione. Allo zoo con un parco giochi, ristoranti, negozi di souvenir, seggiovia di lavoro.

Fontane Krizik, Praga

Fontane Krizik

Krizik o fontane canto a Praga - tutto questo spettacolo di luci sull'acqua. Complesso Fontana trova dietro il padiglione expo Vystavshte. Fontane sono state costruite per l'apertura delle prime mostre industriali cechi della dinastia degli Asburgo nel 1891 da ingegnere e inventore Frantischek Krizik e denominati in suo onore. La sua attuale forma fontane ricevute dopo la ricostruzione, nel 1991, in occasione dell'Esposizione Universale del cecoslovacco. Fontane Krizik a Praga sono considerati patrimonio europeo unico. Nella grande piscina misura 25 per 45 metri, ci sono anelli d'acqua condita 3000 spruzzatori e pompe 49 driven. Getti d'acqua, illuminato e cangiante in tatto suonare la musica, cambiare l'altezza e pressione, creando uno spettacolo davvero indimenticabile. Guarda il pubblico può vedere da un appositamente costruito per questo anfiteatro, progettato per 6000 persone. Il repertorio di fontane canto - musica classica e moderna. A volte durante una performance giocato balletti. Dal 2000 fontane Canto sono diventati più spettacolare e impressionante dal fatto che uno schermo d'acqua proiettato immagini colorate. Esibizioni si svolgono da marzo a ottobre tutti i giorni dalle ore 20 e dura circa 45 minuti. Repertorio e il calendario delle fontane di canto possono essere trovate sul sito ufficiale delle fontane canto.

Praga Museo delle Miniature, Praga

Praga Museo delle Miniature

Museo delle miniature di Praga è conosciuta in tutto il mondo. E 'stato aperto nel 1998 e contiene un'incredibile collezione di miniature professionale microminiature pittore russo, docente e inventore Konenko Anatolia. Unico museo dispone di 40 mostre, che possono essere considerati solo dalla lente e lente di ingrandimento. Qui potete vedere un modello tridimensionale della Torre Eiffel, che misura solo 3,2 millimetri, che è centomila volte più piccolo rispetto all'originale, una carovana di cammelli in una piccola cruna di un ago, la macchina su un sottile stelo zanzara ritratto di Anton Cechov a metà di un seme di papavero, treno capelli umani, barca a vela sul l'ala di una zanzara, e altro ancora. Ma forse l'elemento più importante del museo è un libro di Anton Cechov - taglia "Chameleon" di 0,9 da 0,9 millimetri, composto di 30 pagine, ognuna delle quali ha 11 linee e 220 ​​caratteri, e illustrato da tre illustrazioni colorate. Nel 1997, è stata iscritta nel Guinness dei primati.

Vysehrad, Praga

Vysehrad

Vysehrad - un quartiere storico di Praga, situato su una collina sopra il fiume Moldava a sud del centro. E 'considerato uno dei primi centri dello stato ceco. Centro del quartiere è un'antica fortezza costruita nel 10 ° secolo, a causa della quale ha preso il nome. Nel 11 ° secolo, il principe Vratislav II tipo di Přemyslidi litigato con il fratello Jaromir, che fu vescovo di Praga, trasferì la sua residenza dal Castello di Praga, che ha lasciato qui fino al 1140. Ha fondato a Vysehrad riscatto indipendente episcopato costruita la Cattedrale di San Pietro e St. Paul, la Basilica di San Lorenzo, la Rotonda di San Martino e il Palazzo Reale. Nel 1086 fu incoronato qui, e divenne il primo re ceco. A metà del XII secolo valore Vysehrad ha cominciato a cadere. L'unica residenza dei principi, e più tardi - il re di Boemia divenne il Castello di Praga. Nel XIV secolo Carlo IV - uno degli imperatori del Sacro Romano Impero, un Přemyslid discendente ha tentato di far rivivere la gloria di Visegrad. Ha ricostruito Palazzo Reale, eretto nuove fortificazioni, collegandoli con costruito per suo ordine un nuovo posto. Inoltre è stata completamente ricostruita chiesa principale Vysehrad - Chiesa di San Pietro e St. Paul. Sotto la direzione di Carlo IV, l'approccio principale a Praga da sud ha dovuto guidare attraverso Visegrad. Inoltre, la processione incoronazione dei re cechi a Castello di Praga in epoca di Carlo IV iniziò a Visegrad. Durante le guerre degli Ussiti nel 1420, la fortezza fu quasi completamente distrutta, con l'eccezione della Cattedrale di San Pietro e St. Paul e St. Martin Potondy. Nelle fortificazioni del XVII secolo ricostruito. Molti muri in pietra sono stati sostituiti da terra e costruito una casematte in mattoni. Nel 1866, una guarnigione militare, è stata liquidata e cessò di essere una fortezza di Vysehrad. Nel 1883, è stato attaccato al Vysehrad Praga e dato che è uno dei distretti amministrativi. Nel 1962 ha ricevuto lo status di monumento culturale nazionale. Sul territorio di Visegrad è un sacco di siti, tra cui la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, i resti di un'antica basilica romanica, la Cappella di Santa Maria, romanica Rotonda di San Martino e Cmetery - il luogo di sepoltura di personaggi famosi della Repubblica ceca. Vysehrad è separata dalle nuove mura della città, che sono assegnate Brick Praga o Porta Nuova costruita nel 1842. Nelle vicinanze, nei locali delle ex casematte servi del 18 ° secolo, oggi ospita una mostra permanente "Castello di Vysehrad a Praga storia delle fortificazioni".

Chiesa di San Pietro e San Paolo, Praga

Chiesa di San Pietro e San Paolo

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo fu costruita nel 1080 dal re Vratislav II come una basilica in stile romanico ed era destinato compresa la sepoltura ivi re Vratislav II e membri della famiglia reale. Più tardi, il tempio più volte ampliata e ricostruita. Moderno gotica chiesa vista acquisita nel 1885 a seguito della ricostruzione effettuata sotto la guida del celebre architetto Josef Motskera. Nel 1903, la costruzione aveva due torri, che sono stati chiamati "Adamo" ed "Eva" e sono diventati il ​​segno distintivo di Visegrád. L' interno del tempio delizia agli occhi dei visitatori con quadri alle pareti, fatti Frantisek urbana e di sua moglie Maria nel 1902-1903. L'attrazione principale è la chiesa gotica della Vergine Maria Visegrad chiamato pioggia - un monumento di pittura gotica della metà del XIV secolo. Secondo la leggenda, l'immagine è stata dipinta da San Luca. Icon è stato mantenuto nelle collezioni di Carlo IV e Rodolfo II, e nel 1606 fu donato alla chiesa dei Santi Pietro e Paolo. In tempi di siccità, l'immagine della Vergine Maria è venuta la processione con preghiere per la pioggia. Nella cripta della chiesa dei Santi Pietro e Paolo, i resti del genere Přemyslid : Vratislav II, Corrado, e io Sobeslav Soběslav II. Vicino all'altare si può vedere il sarcofago romanico del XII secolo. Secondo la leggenda, ospita i resti del soldato romano Longino, che ha trafitto il fianco sinistro con una lancia Cristo crocifisso, ma in seguito si pentì e divenne cristiano. Tuttavia, gli storici ritengono che la tomba che contiene i resti di una sorta di rappresentante Přemyslidi.

Cimitero di Vysehrad, Praga

Cimitero di Vysehrad

Cimitero di Vysehrad - uno dei più importanti monumenti storici di Praga. Si trova nel quartiere storico di Visegrad presso la Chiesa di San Pietro e St. Paul. Dal XIX secolo Cmetery è il luogo di sepoltura di figure di spicco della Repubblica Ceca - scrittori, musicisti, scultori, artisti, scienziati e politici. Ci sono circa 600 tombe di personaggi famosi, tra cui scrittori Karel Capek e Jan Neruda, attrice e scrittrice Olga Shaynpflugova, compositori Antonin Dvorak e Bedrich Smetana. A differenza dei cimiteri tradizionali Vysherad interessante serie di bellissime lapidi con busti e statue, che sono ottimi esempi di arte realizzate nei diversi stili architettonici delle migliori scultori del suo tempo. Nella parte orientale del cimitero si trova la tomba "Slavin" - la fossa comune di coloro che hanno glorificato i loro affari popolo ceco. "Slavin" nasce nel 1889-1893 nell'ambito del progetto di architetto Antonin Viela. Il suo simbolo era la figura centrale di un angelo con un monumento in lunghe vesti, appoggiato sopra il sarcofago, proteggendo sonno figli illustri della patria.

Museo del Cioccolato, Praga

Museo del Cioccolato

Museo del cioccolato di Praga è stato inaugurato nel 2008 ed è dedicato alla storia del cioccolato, con quasi 2600 anni. Il museo è diviso in tre parti. La prima parte racconta la storia del cacao come bevanda e come è venuto in Europa. La seconda racconta l' origine e lo sviluppo della sua produzione di cioccolato. E nella terza parte presenta una vasta collezione di incarti di cioccolato. Inoltre, il museo possono vedere gli strumenti per la produzione di cioccolato, asce e martelli per lo zucchero, una piccola esposizione di vecchi piatti, nonché stampi per barrette di cioccolato e caramelle. Qui si può diventare un partecipante diretto nel processo di fabbricazione del cioccolato belga di fama mondiale, poi assaggiarlo, imparare gli antichi segreti delle origini del cioccolato setosa e ammirare i dipinti Vladomira Cech scritti con cioccolato liquido. All'uscita dal Museo del Cioccolato è un negozio dove si possono acquistare tutti i tipi di dolci - cioccolatini, caramelle e lecca-lecca.

Praga Loreto, Praga

Praga Loreto

Praga Loreto - complesso monastico si trova nella parte orientale della zona di Loreto nel quartiere storico nei pressi del Castello di Praga Hradcany. Si tratta di un tesoro architettonico di Praga e un pellegrinaggio popolare dei credenti cristiani. L'elemento principale del complesso - "Holy baita" - una copia delle capanne della Vergine Maria nella città italiana di Loreto, che secondo la leggenda, fu trasferita dagli angeli da Nazaret per proteggere il santuario da atei che ha catturato la Terra Santa. Costruzione Loretta Praga è iniziata nel 1626 per ordine della Repubblica aristocratico Kateřina di Lobkowicz. Presto santuario divenne un centro di pellegrinaggio, che ha richiesto la costruzione del complesso monastico. In totale, la costruzione e la progettazione di complessi durato più di 100 anni. All'interno del "Santo capanna" è un altare d'argento e la statua della Vergine Maria di Loreto, risalente al 17 ° secolo, che è accreditato con proprietà miracolose. Fuori dalla capanna decorata con rilievi dipinti della vita della Vergine Maria. Su entrambi i lati della cabina sono due fontana barocca costruita nel periodo 1738-1740. Scultura in pietra di uno di loro rappresenta l'evento del Vangelo - "La Risurrezione di Cristo", e un altro - "Assunzione della Vergine Maria". Nel complesso del monastero ha uno scrigno, che è il secondo più grande della Repubblica ceca. Qui ci sono i vari oggetti liturgici, opere d'arte e ostensorio 16-18 secoli, la chiesa ha donato rappresentanti pie della nobiltà ceca. La più antica delle mostre presentate - ciotola gotica, risalente al 1510, e la più famosa mostra - un ostensorio "Sole di Praga" nel 1698, in oro e argento e riccamente decorato con 6000 diamanti. Loreta sopra il complesso, torre con un orologio e il campanile, famoso per il suo squillo. Ogni ora, 27 campane, espressi in Amsterdam nel 1694, una melodia di "Ti salutiamo mille volte". Oltre alla tesoreria, e le capanne Santi fissati a Loreto, comprende anche sette cappelle erette in onore di vari santi e la Chiesa ornato della Natività del Signore.

Museo "Ferrovia Unito", Praga

Museo "Ferrovia Unito"

Museo "Ferrovia Unito" - questo è il più grande modellismo ferroviario esposizione a Praga. Lo sguardo dei visitatori ha rappresentato centinaia di metri di rotaie, decine di treni in miniatura e stazioni con le persone, le città, le foreste, le auto e l'illuminazione uniforme della luce, drammatizza il giorno e la notte. Nel museo è possibile vedere anche il vecchio modello di carta di Praga tempi del 19 ° secolo, realizzato da Rudolf Spike che ha trascorso 12 anni della sua vita per crearlo. Carta effettuata più di 3.000 case, 5 torri del centro storico di Praga, 20 chiese e sinagoghe ebraiche 9. Nel "Ferrovia Unito" può imparare un sacco di materiale informativo e interessante la visita pannello mostre. Il primo di essi è dedicata alla storia del trasporto ferroviario. Mostra secondo pannello racconta le professioni legate al mondo delle ferrovie. C'è anche un cinema, in cui una collezione di video interessanti sulla rotaia. Il museo ha una serie di mostre supplementari. Qui ci sono le grandi città del layout interattivi per i progettisti "Lego", con treni e auto, controllati dal telecomando. Nel museo si può visitare anche la mostra del leggendario produttore di designer di metallo e treni giocattolo "Merkur", così come la più grande esposizione di automobili in Europa Tomas.

Torre di Petrin, Praga

Torre di Petrin

Torre di Petrin è stato costruito nel 1891 sulla stessa collina e Praga è una somiglianza della Torre Eiffel. Si può raggiungere a piedi le strade di Hradcany o assicurativa o di un ascensore funicolare. La torre fu costruita su iniziativa del Club dei turisti cechi che sono rimasti impressionati dalla Torre Eiffel a Parigi, costruito per l'Esposizione Universale del 1889. Nel 1953 la torre è stata installata antenna TV. Così, è diventata la prima stazione di rilancio della televisione nella Repubblica Ceca, che ha lavorato fino al 1998, quando fu inaugurato una nuova torre di Zizkov. Torre di Petrin ha un'altezza di 60 metri e pesa 170 tonnellate. 55 metri è una piattaforma di osservazione, ma si può salire, rompendo i 299 gradini o ascensore. Con il bel tempo, con la sua altezza può essere visto quasi tutta Praga. L'ingresso alla torre è pagato. Al piano inferiore della torre si trova un negozio di souvenir e un piccolo caffè, e in metropolitana - un piccolo museo del personaggio letterario di Yara Cimrman. Torre di Petrin di notte splendidamente illuminato con luci e ben visibile dal Ponte Carlo e Castello di Praga.

Città Nuova, Praga

Città Nuova

Città Nuova - è il più giovane quartiere storico di Praga, ha completato il periodo medievale della pianificazione urbana. E 'stata fondata nel 1348 da Carlo IV. Si sviluppa su una superficie di circa 350 ettari di Città Nuova dimensione superiore della Città Vecchia, Malá Strana e Hradcany insieme. Oggi la Città Nuova - il centro di Praga moderna e il suo quartiere più vivace. Il cuore della Città Nuova e la sua attrazione principale - Piazza Venceslao, dove fino al 1848 ospitava Horse mercato. Oggi è un centro di vita urbana. Ci sono un gran numero di negozi, uffici commerciali, casinò, alberghi, ristoranti. Sempre sulla piazza si trova il Museo Nazionale - il museo più antico e più grande di Praga. Tra le altre attrazioni di Città Nuova - Teatro Nazionale di Praga, "Dancing House" Shitkovsky torre dell'acqua - la prima nel sistema idrico della Città Nuova, Chiesa di Nostra Signora della Neve, il Prague National Opera, Charles Square, Tempio dei santi Cirillo e Metodio - la principale chiesa ortodossa di Praga, e anche la birra "Noi Vleck", dove la birra viene prodotta fin dal XV secolo.

Quartiere ebraico "Josefov", Praga

Quartiere ebraico "Josefov"

Quartiere ebraico "Josefov" - un sito storico unico e uno dei più famosi quartieri di Praga, circondato da edifici del centro storico. Il suo nome ha ricevuto alla fine del XVIII secolo, dopo l'imperatore d'Austria Giuseppe II, che ha dato ebrei parità di diritti, insieme ad altri cittadini. I primi insediamenti ebraici sono apparsi a Praga come già nel X secolo, ma di stabilirsi in un luogo ora conosciuto come il quartiere ebraico, gli ebrei iniziarono con il XII secolo. Da allora, questa zona è diventata il centro della vita ebraica a Praga. Alla fine del XIX - inizi XX secolo ci ha iniziato un massiccio edificio nel celebre stile Art Nouveau e gran parte degli ex edifici sono stati demoliti. Oggi, il quartiere ebraico - è un complesso unico museo a cielo aperto, tra cui diverse sinagoghe, il cimitero e municipio.

Piazza Carlo, Praga

Piazza Carlo

Piazza Carlo - una delle più antiche e una delle più grandi piazze di Praga, nonché uno dei più grandi in Europa. Una volta era il centro di Città Nuova, perdendo la sua leadership dopo Piazza Venceslao. Piazza è stata fondata nel 1348 da Re Carlo di Lussemburgo, nella sede del mercato del bestiame ed era originariamente noto come il mercato del bestiame. Il suo nome moderno ha ricevuto nel XIX secolo. Nel periodo 1843-1863 nella maggior parte della piazza era un parco di circa 5 ettari. Nel 1872, il quartiere è stato costruito un nuovo edificio presso l'Università Tecnica Ceca. L'edificio principale della piazza Charles è New Town Hall, che è apparso qualche decennio più tardi il centro storico. E ' dal New Town è stata condotta la gestione. Oggi questa sala viene utilizzata come sala per matrimoni. Nel centro della Piazza Carlo, il Yechnoy angolo è prima Chiesa barocca di S. Ignazio di Loyola in, costruita nel 1670 per i gesuiti. La sua facciata è decorata con una scultura del santo patrono, circondato da un alone dorato. Nella parte meridionale della Piazza Carlo è la casa conosciuta come la casa del celebre Dr. Faustus, che qui visse nel 1540. Oltre a queste attrazioni circostanti la zona dei musei, gallerie e altre strutture architettoniche.

Sinagoga Vecchia-Nuova, Praga

Sinagoga Vecchia-Nuova

Vecchia e Nuova sinagoga - la più antica sinagoga attivo in Europa, che si trova nel quartiere ebraico di Praga chiamato "Josefov". E 'stato costruito nel 1270 in stile gotico primitivo. L' edificio ha subito un sacco di incendi, di compensazione quartiere Josefov nel XIX secolo, l'occupazione nazista ed è sopravvissuto quasi intatto. Sinagoga Vecchia-Nuova è circondato da molti miti e leggende. Secondo una leggenda, la sinagoga si trasferisce a questo luogo della Terra Promessa gli angeli stessi, e, secondo un'altra leggenda, fu costruita dalle pietre del demolito tempio di Gerusalemme. Originariamente l'edificio era conosciuto come "Nuovo" o "Il Grande Sinagoga". Più tardi, nel XVI secolo, quando si cominciò a costruire nuove sinagoghe, è stato chiamato "Nuova Sinagoga". Rabbini Qui sono stati i più grandi scienziati della comunità ebraica di Praga. Nella sinagoga, secondo la tradizione ortodossa, un luogo per uomini e donne nel servizio sono separati. Le donne siedono nella stanza esterna con piccole finestre che portano nella stanza principale. Secondo una delle leggende nel sottotetto della sinagoga mantenuto Golem - una strana creatura da argilla, il creatore, che era il più famoso rabbino medioevale di ghetto ebraico di Praga - Yehuda Levi ben Bezalel. La gente lo rispettavano tanto che fino ad ora nessuno ha preso il suo posto nella sinagoga. La leggenda parla di agenti nazisti, che durante la seconda guerra mondiale è salito in soffitta e cercato di pugnalare il Golem, ma sono morti. Scala che porta alla mansarda dall'esterno, rimosso, e oggi è chiusa al pubblico.

Nuovo Municipio, Praga

Nuovo Municipio

Municipio Nuovo - l'edificio principale Karlsplatz. E ' stato modellato sul famoso Old Town Hall. La sua costruzione iniziò nel 1348 per ordine di Carlo IV, dopo la fondazione della Nuova Place. E ' dalla gestione Città Nuova è stata condotta fino a quando tutti fusi in una città di Praga, dove la residenza del nuovo governo della città è diventato il Municipio della Città Vecchia. Con il Nuovo Municipio è legata a molti eventi importanti nella storia della città. Nel 1419, qui era un conflitto armato tra i cattolici e gli hussiti. E nel 1609 si è tenuta una riunione per discutere i temi della forzata Rodolfo II firmare un decreto di stato che permette la libertà di religione. Alla fine del 18o-19e secolo in relazione con la fusione di quattro città di Praga, Municipio è stato abolito, e la sua costruzione è adatto per il processo e incarcerato in connessione con quello che lei chiama "Praga Bastille". Qui prima erano membri imprigionati della rivolta di Praga nel 1848, e più tardi - i prigionieri politici. Oggi, nella sala principale del Municipio - uno dei più bei locali di Municipio Nuovo detenute matrimonio. Dominante Municipio e tutta la Piazza Carlo - a sei piani torre del municipio, che è stata fondata nel 1451. Sulla sua facciata è ancora in ritardo - braccia della Città Nuova. Al piano terra della torre è una cappella di S. Maria e S. Venceslao. Tra le altre cose, servito da una cappella ultima dimora spirituale di morte prigionieri del braccio. All'angolo della torre si possono vedere le vecchie misure standard di lunghezza - gomito Repubblica, e il resto della catena di chiudere la strada. Precedentemente intorno all'ala meridionale dei venditori del negozio Municipio situati tessuti, e tra questi e gli acquirenti erano costantemente dibattito circa la lunghezza di un pezzo di stoffa vendute. L'amministrazione locale avrebbe dovuto risolvere questo problema, e quindi è stato fissato il gomito standard che verifica gli acquirenti di acquisto.

Municipio ebraico, Praga

Municipio ebraico

Municipio ebraico - uno dei pochi edifici del quartiere ebraico di Praga, sopravvivendo dopo l'eliminazione di baraccopoli ebrei a cavallo dei secoli XIX- XX. L'edificio è stato costruito nel 1586. Finanziato la costruzione del quartiere ebraico sindaco Mordechai Marzel. Nel corso dei prossimi secoli il municipio non era una volta bruciato e ricostruito. Nel 1763, dopo un incendio, l'edificio fu ricostruito in stile barocco. Nello stesso anno, sulla facciata del municipio mettere la retro dell'orologio. Gli orologi vanno indietro, ma sul quadrante mostra le lettere in ebraico significa entrambe le figure. Ore inversa a causa del fatto che l'ebraico scrivere e leggere da destra a sinistra. Il suo aspetto attuale nel rococò Sala acquisito dopo l'ultima ricostruzione nei primi anni del XX secolo. Facciata laterale del Municipio, adiacente alla Sinagoga Alta e fino al XIX secolo, questi due edifici erano uno. La sinagoga serviva come cappella, e il Municipio - un luogo di vita sociale e culturale, centro educativo e amministrativo della comunità ebraica, dove le riunioni degli anziani della comunità e incontrare la corte rabbinica. Attualmente, il municipio è un numero di organizzazioni culturali, sociali ed educative ebraiche. A volte la costruzione di mostre ed eventi sociali. L' edificio è chiuso al pubblico. Accesso per i turisti solo spazio aperto nella sala da pranzo, dove il ristorante kosher.

Rotonda di San Martino, Praga

Rotonda di San Martino

Rotonda di San Martino - l'edificio più antico della fortezza di Vysehrad. E 'stato costruito nel 11 ° secolo dal principe Vratislav II e fu la chiesa parrocchiale. Nel corso della sua esistenza visitato la rotonda e Cattedrale di Tyn e solo un magazzino. Durante le guerre degli Ussiti nel 1420 fu gravemente danneggiato e saccheggiato. Nel 1735, al momento del bombardamento di Praga truppe prussiane nel palazzo è stata nuovamente danneggiata. Nel suo muro sono ancora visibili cannone rimanente dal fuoco. Più tardi, nel 1841, ha voluto demolire la Rotonda in occasione della costruzione di comunicazione tra New Town e Pancrazio, ma il conte Karl tasti di scelta rapida in grado di difenderla. Ad oggi, muratura mantenendo originale Rotunda, ma il portale è il risultato del restauro nel 1870. Poi il suo ingresso occidentale è stata murata, e da sud - fatto nuovo, in stile neo- romanico. Durante i recenti scavi architettoniche della Rotonda è stata scoperta una cantina sotterranea segreta, la cui esistenza nessuno indovinato.

Museo Ebraico di Praga, Praga

Museo Ebraico di Praga

Museo Ebraico di Praga - questo è uno dei più famosi e più grandi musei in Europa, che mantiene un gran numero di manufatti ebraici. E 'stata fondata nel 1906 dal Presidente degli insediamenti del popolo ebraico di Praga Augusto Solomon Stein e storico Hugo Lieben con l'unico scopo di riunire e mantenere le cose fuori dalle sinagoghe, che rappresenta il valore artistico e culturale. Ciò era dovuto al fatto che nel XX secolo a Praga ha iniziato la ristrutturazione del quartiere ebraico, che metteva in discussione l'esistenza di molte sinagoghe ebraiche. L'esposizione del Museo Ebraico di Praga si trovano in sei edifici storici dell'ex quartiere ebraico : nel Vecchio-Nuova, Maisel, Pinkas e sinagoghe spagnola Sala cerimonie, e Klausen Sinagoga nel Vecchio Cimitero Ebraico e dedicato alla storia e alla cultura ebraica, l'antisemitismo, la Seconda Guerra Mondiale. La collezione del museo comprende oltre 40.000 reperti, tra cui diverse migliaia di disegni, campioni, tessuti, argenti, articoli casalinghi, così come 100.000 libri. Il Museo Ebraico è uno dei più visitati di Praga. Ogni anno è visitato da oltre 700.000 turisti.

Città Vecchia, Praga

Città Vecchia

Città Vecchia - è il quartiere storico centrale di Praga, che fino al 1784 era una città separata con il diritto di auto - governo. È quella parte della capitale della Repubblica Ceca, dove ha iniziato a svilupparsi. Il primo insediamento sul territorio della regione apparso nel IX secolo. Stare Mesto è cresciuta intorno alla grande piazza del mercato. Nel 1232 ha ricevuto lo status di città ed era circondata da mura spesse, e nel 1338 il re Giovanni di Lussemburgo ha dato ai cittadini il permesso di creare il suo magistrato. Il nome "Città Vecchia" città era nel 14 ° secolo, quando Carlo IV fondò Nuova città. La Città Vecchia è una quantità enorme di interessi, ed è qui la prima cosa che la maggior parte dei turisti inviati. Il cuore della Città Vecchia è la Piazza della Città Vecchia, dove un tempo si trovava il mercato. L'edificio principale - il Municipio della Città Vecchia, famosa per il suo orologio astronomico. Sala di Gestione ha condotto una città medievale. Sul lato orientale della piazza si trova la chiesa gotica di Nostra Signora di Tyn - la principale chiesa parrocchiale della Città Vecchia. Nel 1915, nella parte settentrionale della piazza è stato un monumento a Jan Hus 500 ° anniversario della morte di un predicatore ed è diventato un simbolo della Repubblica Ceca indipendente. La Città Vecchia è l'edificio più famoso di Praga - Ponte Carlo, costruita nel XIV secolo. In questa parte di Praga, una alta concentrazione di musei, tra i quali - il Museo del Cubismo Ceco, Museo Smetana, Heritage Center Museum Naprsteka, Museo di Kafka.

Lesser Town Square, Praga

Lesser Town Square

Lesser Town Square - il centro storico e il cuore di Mala Strana. Nel Medioevo il mercato si trovava qui, così come forca e gogna. Lesser Town Square suo nome ha ottenuto nel 1869. La parte principale dei suoi edifici originali sono stati distrutti in battaglia hussita nel 1419, così come in un incendio nel 1541. L'immagine moderna formata nel XVII - XVIII secolo. Dominante Piazza della Città Bassa e la sua attrazione principale è la Cattedrale di San Nicola, costruita nel 1756. Attualmente, il tempio è il segno distintivo di Mala Strana. Nella parte occidentale della piazza è il Palazzo Lichtenstein. In primo luogo, egli apparteneva al principe Lobkowitz, fino al 1650, quando il palazzo fu confiscato dal governo. Nel periodo 1620-1627 il palazzo apparteneva a Karl Liechtenstein partecipanti persecuzione conosciuti antigabsburgskoy opposizione. A causa della violenza, commessi contro 27 leader della ribellione urbana, è stato soprannominato "Bloody Liechtenstein. " In ricordo di questo triste evento prima che il palazzo ha trovato 27 pilastri in pietra con teste di ferro. Oggi l'edificio ospita il dipartimento di musica dell'Accademia delle Arti Sceniche. Esso ospita spesso mostre e concerti. Tra il palazzo Liechtenstein e la cattedrale di San Nicola è la Colonna della Peste. Fu eretto nel 1715 in segno di gratitudine al Signore per la liberazione dalla peste della città ed è un monumento che comprende statue della Santissima Trinità e gli avventori della Repubblica ceca. Al piano di sotto Lesser Town Square si trova Palazzo Sternberg. Ora è in possesso del Parlamento ceco, e precedenti grazie naturalista gentiluomo e Kaspar Sternberg qui riuniti rappresentanti della scienza e della cultura. In Sternberg Palace ospita anche parte della collezione della Galleria Nazionale - Mostre d'arte dai tempi antichi fino al periodo barocco. Nella parte settentrionale della piazza è il palazzo Smirzhitskih, che è stato costruito nel periodo 1610-1620 una delle più illustri famiglie nobili cechi - Smirzhitskimi. Il palazzo è famoso per essere qui nel 1618 si è verificato antigabsburgskoy rappresentanti riunione dell'opposizione per discutere i piani per l' governatori classi rivolta defenestrazione imperatore. Per il coinvolgimento della famiglia in un palazzo casta rivolta fu confiscato più volte passato di mano e alla fine è apparso nel 1765 in possesso di Montagu, che ha trascorso la sua rekonstkuktsiyu barocco. Al momento, così come il Palazzo Sternberg, il Palazzo Smirzhitskih si riferisce ad un complesso di edifici del Parlamento ceco. Nel lato orientale della piazza è l' edificio rinascimentale Lesser Town Hall, conosciuta anche come la Piccola Squadra città e sede di eventi culturali. Municipio era qui fino al 1784. Oggi, vari eventi culturali - concerti, mostre, spettacoli. Nei pressi del Municipio sono Kayzershteynsky facciata di palazzo decorata con statue allegoriche "Quattro Stagioni". Palazzo apparso nel 1714 a seguito della ristrutturazione di due edifici rinascimentali. Inizialmente, il proprietario del palazzo fu il capo dell'esercito di Praga Gelfrid Kayzershteyn. Poi il palazzo ha cambiato diversi proprietari, tra cui Radetzky di Radeche e '40 del 19 ° secolo divenne proprietà della Cassa di Risparmio ceca. Palazzo Targa indica che alla fine del IX - inizi del XX secolo questo edificio visse il celebre cantante lirica ceca Ema Destinn. Chiude ensemble di Malá Strana Piazza Gremlingofsky Palace, che si chiama "Alla Tavola di Pietra". Ecco il negozio di caffè Minore, che è stato aperto nel 1874. Oggi, l'istituto continua a ricevere i visitatori.

© Virtual journeys 2018